Pagina iniziale Navigazione Contenuto Contatti Sitemap
Quanto sono preziosi i vostri dati? Salvateli regolarmente su almeno un altro supporto e verificate che siano stati effettivamente memorizzati.

 

Punti importanti
  • Salvate regolarmente i vostri dati su un disco rigido esterno, DVD, CD oppure online su un archivio cloud.
  • Controllate che i dati siano presenti nel backup e che possano essere ripristinati.
  • Per garantire che i vostri dati di backup siano protetti al meglio dal malware, collegate il disco esterno solo quando lo utilizzate ed effettuate la connessione all’archivio online soltanto per l’esecuzione del backup e non in modo permanente.

 

Il backup vi salva dalle perdite di dati

 

Oggigiorno su computer, tablet e smartphone si salvano grandi quantità di dati sotto forma di documenti, e-mail, foto, video, musica e molto altro ancora. Non si può escludere che un errore di gestione (come una cancellazione accidentale), un difetto tecnico (per es. nel disco rigido) oppure virus, worm e cavalli di Troia possano causare la distruzione parziale se non completa dei dati.

 

Ecco come procedere

Esistono diversi metodi per effettuare un backup. La soluzione più semplice per salvare i dati del vostro computer consiste nel creare una copia di backup su un disco rigido esterno. A tal fine gli utenti copiano manualmente i propri file dal computer al supporto esterno. Una volta effettuato il backup, è assolutamente consigliabile disconnettere il disco rigido esterno dal computer, in modo da proteggere i dati salvati da virus, worm e altro software dannoso. Per l’utilizzo privato, solitamente basta ripetere la procedura ogni due settimane. Per le quantità di dati minori si possono usare come supporti di salvataggio anche i CD o DVD. In caso di quantità ingenti di dati, la procedura di salvataggio si rivela più complicata, e può rivelarsi utile l’impiego di appositi programmi di backup. Conservate il supporto dati su cui si trova il backup il più possibile lontano dal computer, in un altro luogo: considerate che se dovesse scoppiare un incendio, per esempio, potrebbe andare distrutto anche il supporto dati di backup.

Un’altra buona possibilità per salvare i vostri dati è offerta dagli archivi cloud, con i quali i vostri dati vengono salvati centralmente in Internet. Ulteriori informazioni al riguardo sono disponibili nel nostro articolo «Archivi cloud».

 

Windows

In Windows 7 è disponibile per impostazione predefinita la comoda funzione «Backup e ripristino», mentre Windows 8 e Windows 10 offrono la funzione «Cronologia file».

Maggiori informazioni (Windows 7): 
http://windows.microsoft.com/it-it/windows/back-up-programs-system-settings-files#1TC=windows-7

Maggiori informazioni (Windows 8):
http://windows.microsoft.com/it-it/windows-8/set-drive-file-history

Maggiori informazioni (Windows 10):
http://windows.microsoft.com/it-it/windows-10/getstarted-back-up-your-files

Mac

Per creare copie di backup del sistema e dei propri dati è possibile utilizzare la funzione integrata in macOS «Time Machine» (a partire da Mac OS X Leopard 10.5). Il funzionamento e le modalità d’uso di «Time Machine» sono descritti nella pagina di supporto di Apple al link http://support.apple.com/kb/HT1427?viewlocale=it_IT.

Smartphone e tablet

Tutti gli smartphone e tablet possono essere collegati al computer tramite cavo USB, e vengono riconosciuti come supporti di memorizzazione USB. Ciò consente di utilizzare il programma di gestione dei file (per es. Esplora risorse in Windows o Finder sui computer Mac) per copiare comodamente sul PC dati come fotografie, brani musicali o documenti. Il tipo di dati che si possono salvare in questo modo dipende dal sistema operativo in uso. Esistono anche altre procedure di backup, diverse a seconda del sistema operativo:

  • Con i dispositivi Android è possibile salvare i dati più importanti sui server di Google – è sufficiente avere un account Google. Per attivare il backup aprite dalle impostazioni di sistema la voce «Backup e ripristino». Attivate l’opzione «Effettua backup dei miei dati».
    Molti dispositivi Android offrono anche possibilità di backup specifiche.

  • Sui dispositivi iOS (iPhone, iPad, ecc.) il backup viene gestito da iTunes e salvato su un PC/notebook oppure sulla iCloud. Per eseguire il backup mediante iTunes, collegate il dispositivo iOS alla porta USB del computer e avviate iTunes. Selezionate il vostro dispositivo e indicate come destinazione per il backup «Questo computer». Consigliamo di attivare anche l’opzione «Codifica backup locale». Con un clic sul pulsante «Effettua backup adesso» si avvia la procedura di backup.
    Per attivare il backup su iCloud, aprite l’apposita impostazione sul dispositivo iOS. Selezionate il comando «Archivio e backup» e contrassegnate l’opzione «Backup di iCloud». D’ora in poi i vostri dati saranno salvati nella iCloud. Da iTunes è comunque possibile avviare un backup manuale facendo clic nell’area «Effettua backup e ripristina manualmente».

  • Sui dispositivi Windows Phone è possibile salvare sui server Microsoft diverse impostazioni di sistema e dati come fotografie e documenti. A tal fine occorre impostare sull’apparecchio un account Microsoft. Entrate nelle impostazioni del vostro dispositivo Windows Phone e aprite il comando «Backup», dove potrete selezionare i contenuti da copiare.

Ricordiamo che quando i dati vengono copiati sui server dei produttori o nella cloud potrebbero essere trasferiti all’estero. Per i dati riservati raccomandiamo quindi di effettuare un backup dei dati in locale.

 


Partecipi al nostro gioco Memory della fase «1 - salvare»


 

 

 

Aargauische KantonalbankAppenzeller KantonalbankBaloise Bank SoBaBanca del Ceresio SABanca del SempioneBancaStatoBank CoopBank LinthBanque CIC (Suisse)Basellandschaftliche KantonalbankBasler KantonalbankFreiburger KantonalbankBanque Cantonale du JuraBanque Cantonale NeuchâteloiseBanque Cantonale VaudoiseBerner KantonalbankBanca Popolare di Sondrio (SUISSE)Caisse d'Epargne Rivieracash zweiplusClientisCornèr Banca SACredit SuisseGlarner KantonalbankGraubündner KantonalbankHypothekarbank LenzburgJulius BaerLiechtensteinische Landesbank AGLuzerner KantonalbankMigros BankNidwaldner KantonalbankObwaldner KantonalbankPiguet GallandPostFinanceSt. GallerSchaffhauser KantonalbankSchwyzer KantonalbankThurgauer KantonalbankUBSUrner KantonalbankValiant Bank AGVontobel AGVP BankWalliser KantonalbankWIR Bank GenossenschaftZuger KantonalbankZürcher Kantonalbank

Non utilizziamo nessun tipo di cookie personale ma soltanto cookie di natura tecnica per migliorare l’esperienza utente. Utilizzando i nostri servizi si dichiara il proprio consenso al nostro utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni rinviamo alle nostre Avvertenze legali.
Ok